Edizioni

Remo Sandron

 

Via Fra Giovanni Angelico, 11

50121 Firenze

Tel +39 055 667042

Cell +39 334 2973805

 info@sandron.it

home casa editrice contatti catalogo novità link acquisti
 

Autore

 

Titolo

 

 

Note

 

 

Pagine

Rilegatura

Formato

© Copyright

ISBN

Prezzo

Giacomo Leopardi

 

Canti di Giacomo Leopardi,

commentati da lui stesso

 

Con note, ritratto e 40 tavole illustrative

Per cura di Francesco Moroncini

 

(8)-VIII-366

brossura

cm. 13,8 x 20,2

1996

 

€ 29,00

Profilo

Si tratta della prima edizione, del 1917, della scelta di Canti affidata da Remo Sandron al grande filologo, in seguito curatore delle prime edizioni critiche dei testi leopardiani. L’opera,  inserita nella “Collezione ‘Sandron’ di classici italiani”, pur destinata anche «agli alunni delle scuole e alle persone di mezzana cultura», è il risultato di un vaglio filologico di alto livello scientifico, che ha consentito al curatore di raggiungere una lezione innovativa e  più corretta rispetto a quella delle edizioni precedenti (in particolare, la lemonnieriana del 1845 e le due curate da Giovanni Mestica).

La speciale importanza di quest’edizione nella storia della filologia leopardiana deriva però soprattutto dall’avervi il Moroncini proposto per la prima volta il commento dei Canti attraverso pagine tratte dalle stesse prose del grande Recanatese (Lettere,  Carte napoletane, ecc.). Il lavoro di Moroncini inaugurò una linea esegetica seguita da illustri critici  – basti citare il De Robertis – e ancor oggi pienamente valida a tutti i livelli.

Il commento ai Canti si giova anche di una serie di fotografie di ambienti e paesaggi recanatesi e inoltre di illustrazioni e fregi di Roberto Pane, ispirati ai luoghi cari al poeta; al Pane si deve anche il ritratto di Leopardi riprodotto nell’antiporta.